I nuovi Confidi tra banche, imprese, istituzioni e associazioni di rappresentanza

 

Il sistema dei Confidi, così come si è costituito ed organizzato negli ultimi trent’anni, è oggi oggetto di profondi mutamenti, per effetto delle modifiche normative di settore, indotte più in generale dalla nuova regolamentazione di Basilea (Basilea 2, Basilea 3).
In sintesi si sono avviati profondi processi di riorganizzazione gestionale ed organizzativa, processi di fusione, nuovi rapporti con il mondo degli istituti di credito e con i sistemi di rappresentanza dell’economia delle piccole e medie imprese (PMI) e delle imprese stesse.

Sixtema.New Confidi rappresenta un sistema informatico che consente di rispondere alle esigenze poste dai mutamenti in atto, della qualità dei processi organizzativi e di erogazione dei servizi di consulenza, nella capacità di valutazione dell’impresa, nella accresciuta autonomia e credibilità del rapporto con gli istituti di credito.

A chi si rivolge

  • Confidi (106 e 107)
  • Società di mediazione creditizia
  • Finanziarie
  • Società di gestione del micro-credito
  • Aree Credito/Consulenza Finanziaria
  • nell’ambito dei sistemi associativi

Funzionalità

Funzionalità di base

  • Anagrafica Imprese Soci Persone
  • Integrazione con dati Infocamere
  • Libro Soci ,Quote sociali, azioni, cauzioni
  • Gestione processo istruttorio (fasi: impegnato, deliberato, erogato, liquidato, rilasciato)
  • Gestione Garanzie e Garanti
  • Gestione agevolazioni
  • Gestione contenzioso
  • Storicizzazione completa dei dati
  • Tabelle ufficiali Banche (ABI), Comuni (Istat)
  • Gestione controlli formali e blocchi procedurali
  • Gestione documentale integrata, in direzione della smaterializzazione dei processi
  • Gestione del Consiglio
  • Definizione profili utente per accesso e sicurezza
  • Sicurezza accessi e storicizzazione accessi/interventi
  • Sicurezza Base Dati e gestione backup

Valutazione rischio (scoring/rating)
Gestione completa, multimetodologica, totalmente flessibile nella definizione dei modelli di analisi / valutazione / pesi.

Segnalazioni e obblighi di gestione

  • Segnalazioni di vigilanza Banca d’Italia per i soggetti vigilati in regime 107
  • Anagrafe Rapporti Tributari
  • Anagrafe Unica Antiriciclaggio (AUI)
  • Flussi CRIF

Funzioni e moduli integrati

  • CRM integrato, gestione reti commerciali
    Gestione contatti e campagne
    Gestione Target commerciali
    Report commerciali sulla attività
  • Sistema di WorkFlow nativo
  • Web Service, basato su protocolli XML per comunicazione di interscambio dati con enti, banche
  • Gestione integrata flussi per la condivisione del processo istruttorio con banche
  • Controllo di gestione e reportistica
    Reporting avanzato
    Applicazioni di business intelligence integrata
  • Gestione
    Tesoreria
    Titoli
    Immobili
    Integrazione FLUSSI CBI per conciliazione automatica
  • Gestione amministrazione e contabilità integrata
    Gestione flussi contabili automatici, ad esempio per: iscrizione e delibera ammissione a Libro Soci
    Commissioni di Garanzia, Diritti di segreteria e Cauzioni
    Rilascio Garanzie (conti d’ordine)
    Accredito competenze
    Altri etc…
  • Gestione integrata protocollo elettronico

Caratteristiche tecniche
Architettura del sistema: perchè Open Source?Basso costo iniziale
L’adozione di software open source porta a un risparmio iniziale in termini di costi di licenza d’uso, ma anche di costi per gli aggiornamenti.
Indipendenza dai fornitori
Il modello open source impedisce il monopolio da parte dei produttori di software e permette un maggior controllo da parte del cliente.
Flessibilit
In generale il software open source è più adatto ad essere personalizzato o esteso come funzionalità rispetto ad un software proprietario.
Interoperabilit
Per le stesse motivazioni esposte al punto precedente, il software open source è più adatto in termini di interoperabilità rispetto ad un software proprietario, nelle fasi di interscambio dei dati, con l’uso di formati aperti.

PiattaformaApplicazione erogata in modalità ASP (Active Service Provisioning), in un contesto avanzato di cloud computing, da server farm allo stato dell’arte in termini tecnologici e di sicurezza.

Ambiente

  • Piattaforma tecnologica OpenSource
  • Server multipiattaforma, Windows/Linux
  • DBMS: OpenSource MySql

Sixtema per le aziende
Sixtema per le associazioni e gli studi
Data Center Reti – Cloud Computing
Piattaforma Credito.Confidi
Servizi Interpretativi
Prodotti Infocert

SIXTEMA SPA
Società soggetta alla direzione e coordinamento
di Tecnoinvestimenti S.p.A.


P.IVA 09884901001

Via Marco e Marcelliano, 45 - 00147 - Roma

info@sixtema-ict.it le nostre sedi